FAQ Discovery

Se hai riscontrato errori durante la registrazione ad Hearth tramite Google My Business, in questa pagina troverai le risposte ed i consigli per risolvere in modo rapido i problemi più frequenti.

Guida alla registrazione su Hearth

Per registrare le attività commerciali ad Hearth basta seguire questo link https://events.hearth.ch/ o accedere direttamente dalla App disponibile ai seguenti link nelle sue versioni per dispositivi iOS e Android.

Versione iOShttps://itunes.apple.com/WebObjects/MZStore.woa
Versione Androidhttps://play.google.com/store/apps/details?id=it.hearth.events

La registrazione e la creazione del profilo sono totalmente gratuite e avvengono accedendo tramite profilo Google My Business.

Per registrare le tue attività su Hearth utilizziamo i dati inseriti nel tuo account Google My Business.

Con questo sistema infatti non solo riceviamo informazioni già verificate da Google e quindi attendibili, ma aiutiamo anche te gestore di attività commerciali che, inserendo semplicemente email e password del tuo account Google, potrai importare anche più di 20 attività in un solo e unico passaggio.

Google My Business è uno strumento gratuito e semplice da utilizzare che permette ad attività e organizzazioni di gestire la propria presenza online su Google, comprese le Ricerche di Google e Google Maps.

Se non hai ancora registrato la tua attività su Google My Business vai a questo indirizzo https://business.google.com/create e segui le istruzioni a schermo.

Per verificare se già esiste una scheda Google My Business della tua attività, basta semplicemente effettuare una ricerca su Google.

Se dopo aver digitato il nome della tua attività appare una schermata con una scheda come questa (immagine di seguito), allora la tua attività è già stata registrata, altrimenti se non uscirà alcun risultato è ancora da registrare tramite la procedura attivabile all'indirizzo https://business.google.com/create

Così come su Hearth, anche su Google My Business creare una scheda per la propria attività è completamente gratuito.

Per creare una scheda della tua attività basta andare a questo indirizzo https://business.google.com/create, inserire i dati, ed attendere la cartolina di Google con il codice per la verifica che ti sarà consegnata all'indirizzo indicato in fase di registrazione entro 12 giorni.
Semplice, no?

Come detto in precedenza nessun problema: vi basterà cliccare dalla vostra pagina Google My Business sulla voce del menu sulla sinistra "Aggiungi nuova località" (come da immagine) e compilare il form per la vostra nuova attività, e così via per una terza, una quarta, una quinta, etc.

Una volta verificate, saranno tutte importabili immediatamente su Hearth e gestibili comodamente da un solo e unico profilo.

Problemi frequenti con Google My Business

Può accadere che, tra le tante email, ci si dimentichi quale si sia associata all'account Google My Business.

In questo caso nessuna paura: basta accedere semplicemente a questo link https://business.google.com/create, digitare il nome dell'attività, selezionare quella corrispondente dall'elenco a tendina, ed apparirà la seguente schermata che vi darà un indizio sull'indirizzo email utilizzato in fase di registrazione.


Se non riuscite a ricordare quell'indirizzo, allora occorrerà rivendicare la proprietà della scheda di Google My Business attraverso una semplice procedura spiegata nel paragrafo successivo.

Può accadere che sia stata una persona di fiducia ad aver registrato per te la tua attività, o che hai rilevato i locali di un'attività ormai chiusa ma con l'account Google My Business ancora attivo.

In tal caso la procedura è davvero molto semplice ed attivabile dall'indirizzo https://business.google.com/create 

  1. Una volta arrivato sulla pagina, digita il nome dell'attività di cui si intende rivendicare la proprietà, e selezionala dall'elenco a tendina.
  2. Sulla schermata seguente, clicca su "Richiedi accesso"
  3. Compila il form, ed attendi la risposta dell'attuale gestore della scheda della tua attività

In tal caso si aprono tre possibili scenari:

Se la tua richiesta viene approvata

Se la richiesta di proprietà è approvata, riceverai una notifica via email e potrai gestire la scheda Google My Business.

Se non ricevi notizie

Se non ricevi una risposta entro sette giorni, potresti avere la possibilità di rivendicare tu stesso la proprietà della scheda. Accedi a Google My Business e cerca il pulsante Rivendica o Verifica nella dashboard. Se non vedi un'opzione per rivendicare la proprietà della scheda, significa che non è idonea al trasferimento.

Se la richiesta viene rifiutata

Se la richiesta di proprietà viene rifiutata, riceverai una notifica via email e quando accedi a Google My Business. Puoi sempre suggerire una modifica alla scheda o, in alcuni casi, fare ricorso per la richiesta respinta.

Se in fase di registrazione ad Hearth non ritrovi nell'elenco la tua attività, vuol dire che non è ancora stata registrata o che non è ancora stata verificata, e cioè non si è inserito il codice di verifica inviato tramite cartolina postale da Google.

In ogni caso, per risolvere ogni problema basta connettersi all'indirizzo https://business.google.com/create e seguire da lì le istruzioni che vi saranno indicate passo dopo passo.

In questo caso occorre semplicemente ablitare la categoria di Google My Business della vostra attività su Hearth.

Spesso Google aggiunge nuove categorie che non sono censite ancora da Hearth, per cui occorre che le abilitiamo manualmente per poter importare le vostre location.

In questi casi non vi resta che inviarci una mail all'indirizzo supporto@hearth.email, con il nome della location da attivare, e provvederemo nell'arco di pochi minuti.

Per ulteriori problemi

Per richiedere ulteriore supporto inviate una mail a supporto@hearth.email o compilate il form qui di seguito.

Invece per ulteriori informazioni sui servizi di Google My Business potete visitare la pagina https://www.google.it/business/  o la pagina per il supporto https://support.google.com/business

Richiedi Supporto